La Brand Farm ad Expo 2015 con Fairtrade Italia.

Immaginiamo un mondo in cui ogni produttore vive e lavora in modo sicuro e sostenibile, realizzando le proprie potenzialità e progettando il proprio futuro. Immaginiamo che dietro ogni prodotto di largo consumo come banane, caffè, cacao, ananas, , miele ma anche tè, palloni, rose e cotone, qualcuno tutela operai e produttori che li producono, assicurandosi che i loro diritti di lavoratori vengano rispettati. È quello che fa Fairtrade, ogni giorno, dal 1994: un’organizzazione internazionale che si impegna a trasformare il commercio globale, promuovendo condizioni di scambio più eque. Fairtrade conta 1.200 organizzazioni di agricoltori in 74 diversi paesi, per un totale di un milione e 500.000 produttori e lavoratori provenienti da Asia, Africa e America Latina.
Una realtà così straordinaria non poteva certo mancare ad Expo 2015, evento internazionale dell’anno dove si riuniscono tutte le eccellenze e le best practices legate al cibo di tutto il mondo.
Fairtrade Italia, quale autorevole rappresentanza dell’organizzazione internazionale, è presente ad Expo all’interno del Cluster del Cacao e del Cioccolato, con attività ed eventi. Tra questi, la presentazione de report annuale delle attività 2014, realizzato da Secom Group e presentata lo scorso 10 Giugno presso il Conference Center
Attraverso un’interfaccia ad alto impatto creativo ed emozionale, con contenuti infografici chiari e coinvolgenti, Secom Group racconta, in questo report, l’esperienza dei piccoli produttori, l’impegno delle aziende licenziatarie del marchio Fairtrade e il riconoscimento da parte dei consumatori per l’anno 2014.

Category

Corporate identity